Pagina d'entrata della Lessicografia della Crusca in rete

 Ricerca dei Citati 


 Rif. Bibliografici 

Ritorna all'elenco

Edizione  4  
Pagina  21 (Visualizza l'immagine)
 
Informazioni della Tavola dei Citati
Abbreviazione della Tavola  Brun. Lat. Tes.
Brun. Tes. 1. 24.
Brun. Tesorett.
Brunet. Favolel.
Brunet. Penit.
Brun. Pat.
Brunet. Pat. 1.
Brunet. Pataf. cap. 6. 
Indicazione nella Tavola   Bono Giamboni Volgarizzamento del Tesoro di Ser Brunetto Latini. 
Titolo   Il Tesoro  
Classificazione  Autore antico; opera inserita tra i "Libri di certo autore" 
Descrizione OPERE DI SER BRUNETTO LATINI, cio: TESORO volgarizzato da bono giamboni (41) Si cita l'esemplare stampato in Vinegia per Marchio Sessa l'anno 1533. in 8. Ma per essere in molti luoghi assai scorretto (42) abbiamo molte volte consultati alcuni Testi a penna, che sono nella Librera di San Lorenzo nel Banco XLII. segnati co' numeri 19. 20. 21. 22. e 23. I numeri aggiunti alle citazioni segnano i libri, ed i capitoli di quest'Opera. Poesa a foggia di Frottola detta TESORETTO, o FAVOLELLO, o FAVOLETTO (43) Testo a penna, che fu di GIOVANVINCENZIO PINELLI (44) In questa impressione abbiamo alcuna volta adoperata l'edizione fatta in Roma nella stampera del Grignani l'anno 1642. in foglio, e talora si allegato un Testo a penna della Librera di S. Lorenzo, che segnato col numero 45. nel Banco XL. TRATTATO DELLA PENITENZA (45) PATAFFIO, o sia Libro contenente 10. Capitoli in terza rima. Nelle prime edizioni citarono un Testo a penna, che fu dell'INFERIGNO [Bastiano de' Rossi] (46) Nella antecedente a questa citarono anche un altro Testo, che fu gi dello SMUNTO [Simone Berti]. Nella presente ci siamo serviti anche d'una copia tratta da un Testo veduto dal RIFIORITO [Francesco Ridolfi] (47) I numeri apposti agli esempj corrispondono alla numerazione de' capitoli.

(41) noto agli eruditi, che questa Opera volgarizzata dal linguaggio Franzese, ed abbaglio dell'Infarinato [Leonardo Salviati] il crederla traslatata dal Provenzale. (42) La copia stampata scorrettissima in ciascuna sua parte, e non se ne pu l'uomo quasi punto fidare: cos di essa scrive l'Infarinato negli Avvertimenti (pag. 90.) (43) Vi chi ha detto, che il Tesoretto, e il Favolello di Ser Brunetto Latini sono due diversi Trattati; ma indubitato, che il Favolello una continuazione del Tesoretto, la quale comprende coll'istesso metro i tre ultimi capitoli, ed ha questa intitolazione: Qu comincia il Favolello, che mand Mastro Brunetto a Rustico di Filippo. Questa Poesia in versi rimati di sette sillabe, e sebbene alla voce ONDUNQUE nella passata impressione se ne cita un esempio, dove i versi sono endecasillabi, si dee avvertire, che uno sbaglio, e che quello un esempio della Teseide del Boccaccio Lib. 3. st. 72. a cui l'abbiamo restituito nella presente impressione. (44) Questo medesimo Testo fu veduto dall'Infarinato; ora non sappiamo dove sia, non avendo accennato i passati Compilatori in mano di chi passasse. (45) Abbiamo lasciato correre questa abbreviatura, che era nella passata impressione. Vuolsi per altro avvertire, che questa non un'Opera separata di Ser Brunetto, ma solo una parte del suo Tesoretto cos intitolata al cap. 23. che comincia: Al fino amico caro ec. (46) Il Testo dell'Inferigno mentovato dallo Stritolato [Pier Francesco Cambi] ne' suoi scritti esistenti nell'Accademia; ma ora n questo, n quello dello Smunto si sa dove sieno, onde non possiamo darne notizia alcuna. (47) Il Rifiorito essendo a Roma Canonico di S. Maria in Via Lata, e molto ben veduto da Alessandro VII. il quale amava assai lo studio della Lingua Toscana, fece a sua richiesta un Comento al Pataffio, e gliele present. Dopo la morte di quel Papa pass nella Librera del Principe Ghigi, donde ora l'abbiamo avuto.  
Informazioni normalizzate
Indicazione nella Tavola Giamboni, Bono 
Autore ricostruito  Latini, Brunetto 
Volgarizzatore ricostruito   
Titolo opera ricostruito   
Abbreviazioni del lemmario  Tes. Br. ms.  
Cronologia  1200 
Note  Con l'indicazione ms. si rinvia ad uno dei manoscritti utilizzati per lo spoglio (v. Descrizione)  
Prev Next
Visualizza l'immagine

copyright | privacy | sicurezza | sitemap

2000-2004 ACCADEMIA DELLA CRUSCA è vietato riprodurre senza autorizzazione testi e immagini

Valid XHTML 1.1! Valid CSS! Level AA conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0