Pagina d'entrata della Lessicografia della Crusca in rete

Cerca nel lemmario:

Vai direttamente a:

  1. Contenuti
  2. Menù di navigazione
  3. Dimensione dei caratteri

1) Dizion.4° Ed. .
PATRIA
Voce completa

vol.3 pag.523


Vedi le altre Edizioni del Vocabolario
Dizion. 1 ° Ed.
Dizion. 2 ° Ed.
Dizion. 3 ° Ed.
Dizion. 4 ° Ed.
PATRIA.
Definiz: Luogo, dove si nasce, o donde si trae l'origine. Lat. patria. Gr. πατρίς.
Esempio: Petr. canz. 29. 6. Non è questo il mio nido, Ove nutrito fui sì dolcemente, Non è questa la patria, in ch'io mi fido.
Esempio: E Petr.cap. 4. Cangiò per miglior patria abito, e stato.
Esempio: Dant. Inf. 1. E li parenti miei furon Lombardi, E Mantovani per patria amendui.
Esempio: E Dan. Inf. 10. La tua loquela ti fa manifesto Di quella nobil patria natío, Alla qual forse fui troppo molesto.

2000-2004 ACCADEMIA DELLA CRUSCA è vietato riprodurre senza autorizzazione testi e immagini

Valid XHTML 1.1! Valid CSS! Level AA conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0