Pagina d'entrata della Lessicografia della Crusca in rete

Cerca nel lemmario:

Vai direttamente a:

  1. Contenuti
  2. Menù di navigazione
  3. Dimensione dei caratteri

1) Dizion.4° Ed. .
NUCA
Voce completa

vol.3 pag.366


Vedi le altre Edizioni del Vocabolario
Dizion. 1 ° Ed.
Dizion. 2 ° Ed.
Dizion. 3 ° Ed.
Dizion. 4 ° Ed.
Lemm. 5 ° Ed.
NUCA.
Definiz: Lat. spinalis medulla, occiput, cervix. Gr. ἰνίον.
Esempio: Dant. Inf. 32. Così 'l sovran li denti all'altro pose La' ve 'l cervel s'aggiugne colla nuca.
Esempio: But. ivi: La nuca è lo schienale delle reni, e aggiungesi nella cottula col cervello, e quindi piglia suo nutrimento, e sentimento, e dà sentimento a tutti li nervi, e quando l'uomo è offeso nella nuca, da indi in giù perde il sentimento.
Esempio: Cr. 11. 15. 1. Le midolle son nelle piante, siccome la nuca negli animali.
Esempio: Ar. Fur. 14. 85. Astolfo intanto per la cuticagna Va dalla nuca, fin sopr'alle ciglia, Cercando in fretta, se 'l crine fatale Conoscer può.

2000-2004 ACCADEMIA DELLA CRUSCA è vietato riprodurre senza autorizzazione testi e immagini

Valid XHTML 1.1! Valid CSS! Level AA conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0