Pagina d'entrata della Lessicografia della Crusca in rete

Cerca nel lemmario:

Vai direttamente a:

  1. Contenuti
  2. Menù di navigazione
  3. Dimensione dei caratteri

1) Dizion.4° Ed. .
MERDOSO
Voce completa

vol.3 pag.215


Vedi le altre Edizioni del Vocabolario
Dizion. 1 ° Ed.
Dizion. 2 ° Ed.
Dizion. 3 ° Ed.
Dizion. 4 ° Ed.
Lemm. 5 ° Ed.
MERDOSO.
Definiz: Add. Imbrattato di merda. Lat. merda inquinatus. Gr.
Definiz: κόπρου πληρωθείς.
Esempio: Dant. Inf. 18. Di quella sozza, scapigliata fante, Che là si graffia coll'unghie merdose.
Esempio: Pataff. 9. E un putito, e quindici merdosi.
Esempio: Buon. Fier. 4. 2. 1. Una saccente, Una merdosa, che ogni cosa ha a schifo (quì figuratam. detto per vilipendio)

2000-2004 ACCADEMIA DELLA CRUSCA è vietato riprodurre senza autorizzazione testi e immagini

Valid XHTML 1.1! Valid CSS! Level AA conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0