Pagina d'entrata della Lessicografia della Crusca in rete

Cerca nel lemmario:

Vai direttamente a:

  1. Contenuti
  2. Menù di navigazione
  3. Dimensione dei caratteri

1) Dizion.4° Ed. .
omografo. 1
IMO
Voce completa

vol.2 pag.732


Vedi le altre Edizioni del Vocabolario
Dizion. 1 ° Ed.
Omografo 1
IMO
Omografo 2
IMO
Dizion. 2 ° Ed.
Omografo 1
IMO
Omografo 2
IMO
Dizion. 3 ° Ed.
Omografo 1
IMO
Omografo 2
IMO
Dizion. 4 ° Ed.
Omografo 1
IMO
Omografo 2
IMO
Giunte 4 ° Ed.
Lemm. 5 ° Ed.
IMO
IMO.
Definiz: Sust. Non ha il numero del più, significa Parte inferiore, Fondo; ed è contrario a Sommo. Lat. pars ima, imum. Gr.τὸ ὕστατον .
Esempio: Dant. Inf. 18. Così da imo della roccia scogli Moven, che ricidean gli argini, e i fossi.
Esempio: E Dan. Inf. 29. Che dello scoglio l'altra valle mostra, Se più lumi vi fosse, tutto ad imo.
Esempio: E Dan. Par. 30. E come clivo in acqua di suo imo Si specchia.
Esempio: Petr. cap. 9. A lui fu destinato, onde da imo Perdusse al sommo l'edificio santo.
Esempio: Dittam. 1. 4. E so ancor, ch'io non sarò lo primo, Nè 'l deretan, che dee far questa via, Che tutti ne convien tornar all'imo.
Definiz: §. Da imo a sommo, e A imo a sommo, posti avverbialm. vagliono Da basso ad alto; e figuratam. In tutto, e per tutto, Totalmente. Lat. ex imo ad summum, omnino. Gr.ἐς πόδας ἐκ κεφαλῆς, πάντως.
Esempio: Fir. disc. an. 36. La buona donna presa una certa canna, la quale ella avea forata da imo a sommo ec. se n'andò alla stanza dove il giovanetto addormentato giacea.
Esempio: Buon. Tanc. 1. 1. Che mi sgomini tutto a imo a sommo.

2000-2004 ACCADEMIA DELLA CRUSCA è vietato riprodurre senza autorizzazione testi e immagini

Valid XHTML 1.1! Valid CSS! Level AA conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0