Pagina d'entrata della Lessicografia della Crusca in rete

Cerca nel lemmario:

Vai direttamente a:

  1. Contenuti
  2. Menù di navigazione
  3. Dimensione dei caratteri

1) Dizion.4° Ed. .
BOLGIA
Voce completa

vol.1 pag.446


Vedi le altre Edizioni del Vocabolario
Dizion. 1 ° Ed.
Dizion. 2 ° Ed.
Dizion. 3 ° Ed.
Dizion. 4 ° Ed.
Lemm. 5 ° Ed.
BOLGIA.
Definiz: Spezie di bisaccia, o di tasca. Lat. bulga, hippoperae. Gr. ἰπποπεῖραι ἱπποπῆραι.
Esempio: Fir. As. 31. Lucia piglia la valigia, e le bolge di questo ospite.
Definiz: §. I. Per similit. di quelle Valigie, che s'aprono per lo lungo, a guisa di cassa, significa quegli Spartimenti, che finge
Esempio: Dant. Inf. 18. Di che la prima bolgia era repleta.
Esempio: But. La prima bolgia, cioè fossa, o vuogli ripostiglio.
Definiz: §. II. E per similit. pur si dice d'altre cose.
Esempio: Tes. Br. 5. 1. Serpenti ec. non fiedono, se prima non sono riscaldati, e però esce di loro più veleno di dì, che di notte, perchè di notte si ricoglie, e fa bolge per la rugiada.

2000-2004 ACCADEMIA DELLA CRUSCA è vietato riprodurre senza autorizzazione testi e immagini

Valid XHTML 1.1! Valid CSS! Level AA conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0