Pagina d'entrata della Lessicografia della Crusca in rete

Cerca nel lemmario:

Vai direttamente a:

  1. Contenuti
  2. Menù di navigazione
  3. Dimensione dei caratteri

1) Dizion.4° Ed. .
ANITRA
Voce completa

vol.1 pag.203


Vedi le altre Edizioni del Vocabolario
Dizion. 1 ° Ed.
Dizion. 2 ° Ed.
Dizion. 3 ° Ed.
Dizion. 4 ° Ed.
Giunte 4 ° Ed.
Lemm. 5 ° Ed.
ANITRA.
Definiz: Uccello d'acqua, simile all'oca, ma più piccolo, ed è salvatico, e domestico. Lat. anas. Gr. νῆσσα.
Esempio: Tes. Br. 5. 16. Anitre, e oche, quanto sono più bianche, tanto sono migliori, e più dimestiche.
Esempio: M. Aldobr. Carne d'anitra si tiene alla natura di carne d'oca, ed ingenera grossi umori.
Esempio: Dant. Inf. 22. Non altramenti l'anitra di botto, Quando 'l falcon s'appressa, giù s'attuffa.
Definiz: §. Diciamo Tirare all'anitre, o Trarre all'anitre, Morire. Lat. diem suum obire, ex hac luce migrare.
Esempio: Salv. Granch. 3. 13. Ora il maggior di tutti, Che si chiamava il Truffa, trasse all'anitre sopra una ruota in Lamagna.
Esempio: Cecch. Esalt. cr. 4. 12. Per voi noi potevam tirare all'anitre.

2000-2004 ACCADEMIA DELLA CRUSCA è vietato riprodurre senza autorizzazione testi e immagini

Valid XHTML 1.1! Valid CSS! Level AA conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0