1) Dizion.4° Ed. .
NIPITELLO
Voce completa

vol.3 pag.346


Vedi le altre Edizioni del Vocabolario
Dizion. 1 ° Ed.
Dizion. 2 ° Ed.
Dizion. 3 ° Ed.
Dizion. 4 ° Ed.
NIPITELLO.
Definiz: Nepitello. Lat. palpebra. Gr. βλέφαρον.
Esempio: Declam. Quintil. C. Il vigore del primo vedere s'intorbidisce per lo votamento della luce, e per lo contradiamento de' nipitelli.
Esempio: Albert. cap. 25. Non dar sonno agli occhi tuoi, non dormano li tuoi nipitelli, fuggi, siccome donnola di mano, e siccome uccello di guanto d'uccellatore.
Esempio: Coll. Ab. Isac. cap. 26. Se tu fossi sospeso per le nipitella degli occhi, non pensare d'essere pervenuto ad alcuna cosa ec.
Esempio: Vit. SS. Pad. 3. 8. Per lo molto pianto gli erano caduti tutti li peli delli nipitelli degli occhi.

2005 MICC - Centro per la Comunicazione e l' Integrazione dei Media